SPECIALIZZAZIONI, MODALITÀ PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Corsi di alta formazione specialistica (norme transitorie)

Le domande per il conseguimento del titolo di specialista a seguito di partecipazione ai corsi biennali di alta formazione specialistica (organizzati da Associazioni specialistiche maggiormente rappresentative, Università, Cnf, Ordini forensi), previsti dalle disposizioni transitorie di cui all’art. 14 del d.m. 12 agosto 2015, n. 144 e all’art. 2 del d.m. 1° ottobre 2020, n. 163, devono essere inoltrate all’indirizzo PEC dell’Ordine: specializzazioni@cert.ordineavvocatimilano.it, utilizzando il facsimile di istanza-autocertificazione predisposto dal Consiglio nazionale forense (si veda qui sotto) e allegando l’attestato di frequenza del Corso.

Si rammenta che gli avvocati che richiedono il titolo di specialista ai sensi delle richiamate disposizioni transitorie dovranno superare anche una prova scritta e orale davanti a un’apposita Commissione nominata dal Consiglio nazionale forense. In proposito, si segnala che al momento non sono disponibili informazioni circa la tempistica relativa alla convocazione per lo svolgimento della prova.

- Facsimile istanza corsi alta formazione specialistica (norme transitorie)
 

Dottorato di ricerca

Le domande per il conseguimento del titolo di specialista fondate - ai sensi dell’art. 2, c. 3, d.m. 163/2020 - sul conseguimento del titolo di dottore di ricerca, ove riconducibile a uno dei settori di specializzazione previsti dal d.m. 144/2015, devono essere inoltrate all’indirizzo PEC dell’Ordine: specializzazioni@cert.ordineavvocatimilano.it, utilizzando il facsimile di istanza-autocertificazione predisposto dal Consiglio nazionale forense (si veda qui sotto) e allegando l’attestato del dottorato di ricerca conseguito.

Per gli avvocati che presentano l’istanza in ragione del conseguimento di un dottorato di ricerca non è previsto il superamento di alcuna prova.

- Facsimile istanza dottorato di ricerca

________________________________

Tutte le domande saranno visionate dalla Commissione istituita dall’Ordine per la verifica formale della documentazione presentata e saranno, quindi, inoltrate al Consiglio nazionale forense cui compete in via esclusiva l’esame delle domande al fine del rilascio del titolo di specialista.

Per ogni eventuale richiesta e precisazione è possibile scrivere all’indirizzo mail: affarigenerali@ordineavvocatimilano.it .


Allegato:
D.m. 12 agosto 2015, n. 144 (mod. d.m. 1° ottobre 2020, n. 163)