Unione CRINT Italiane - Attività e iniziative

L’11 febbraio 2021, su impulso della CRINT Milanese, è stata fondata l’Unione delle Commissioni Rapporti Internazionali Italiane (Unione CRINT italiane) che riunisce i Rappresentanti delle Commissioni Rapporti Internazionali degli Ordini degli Avvocati italiani per valorizzare l’Avvocatura Italiana nel panorama internazionale, nonché per facilitare momenti di confronto interno, scambiare informazioni e favorire le opportunità di interazione tra Ordini anche Esteri e Associazioni Internazionali di Avvocati.

L’Unione CRINT italiane è stata fondata dai seguenti Ordini: Milano, Roma, Napoli, Bergamo, Brescia, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Lecce, Messina, Monza, Padova, Palermo, Torino, Trento, Unione Triveneta, Venezia, Verona e Vicenza.

Numerosi altri hanno successivamente aderito ed altri si stanno organizzando per aderire (i) costituendo una Commissione Rapporti Internazionali (ii) o delegando un Consigliere o nominando un iscritto con esperienza internazionale e con conoscenze di lingue estere quale responsabile per i Rapporti Internazionali dell’Ordine o (iii) attribuendo ad altra Commissione del proprio Ordine anche la delega per il profilo internazionale.

In pochi mesi l’Unione CRINT Italiane ha promosso numerosi progetti di grande respiro e strategici per gli Ordini italiani ed ha creato lo Sportello Bandi Europei che è una struttura snella nella quale i rappresentanti di ciascun Ordine collaborano per arrivare a gestire un bando EU in cordata o anche autonomamente.

L’Unione CRINT italiane è aperta a tutti gli Ordini che desiderano dare un apporto positivo per aiutare gli avvocati italiani a conquistare il campo in cui dovranno necessariamente operare in futuro.