19/06/2017 - SIGLATO UN PROTOCOLLO SULLE 'BUONE PRASSI FORENSI' DAL CONSIGLIO DELL'ORDINE E DAL COMITATO PARI OPPORTUNITA'

I principi di pari opportunità e non discriminazione diventano sempre più concreti nel'esercizio della professione forense: alla Costituzione e alle carte internazionali, alla legge professionale e al codice deontologico, si aggiungono ora le "buone prassi forensi" nelle attività e nei rapporti tra avvocati, confluite nel Protocollo sottoscritto l'8 giugno tra il Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Milano e il Comitato Pari opportunità dello stesso Ordine.

Testo del Protocollo

Comunicato stampa