31/05/2018 - NUOVA AREA DEL SITO DELL'ORDINE DEDICATA ALLA PRIVACY

 

  • A partire dal 25 maggio 2018 la privacy cambia, almeno parzialmente, le proprie regole con la diretta applicazione del Regolamento europeo n. 679/2016 (General Data Protection Regulation). Con l’adozione del GDPR che garantisce l’evoluzione dal diritto alla privacy al diritto di disporre dei propri dati personali, l’Unione ha completato il panorama legislativo, aggiornandolo alla realtà dei social network e dei motori di ricerca, e qualificandolo come uno dei più sofisticati sistemi di protezione nel mondo. Anche gli avvocati sono tenuti a questi adempimenti.
    L’Ordine ha perciò sviluppato la pubblicazione Vademecum per gli avvocati. Come gestire la Privacy” per aiutare i propri iscritti nel percorso di aggiornamento e adeguamento.

    Non sono più disponibili copie cartacee del Vademecum che però è consultabile e scaricabile  in versione pdf dal sito dell'Ordine, tra le pubblicazioni del Consiglio.

    Si avvisa che comunque è in corso di pubblicazione un nuovo Vademecum.
     
  • Inoltre nella nuova Area web del sito dell’Ordine GDPR Privacy - Istruzioni per l'uso verranno pubblicate e aggiornate informazioni e utili modelli per adeguare l’attività agli standard di privacy dell’Unione.