Contro La Violenza Sulle Donne

AZIONI CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

La violenza di genere deve essere nominata e riconosciuta perché possa essere affrontata, soprattutto attraverso la costruzione di reti di relazioni in grado di sostenere concretamente le donne nei loro percorsi di uscita dalla violenza.

Il primo passo è riconoscere che la violenza verso la donna è un problema sociale e quindi è necessario:

• realizzare interventi di formazione

• raccordare e costituire reti fra i diversi soggetti che operano sul territorio per combattere la violenza sulle donne, sia in ambito pubblico che privato, sviluppando procedure di intervento che permettano azioni efficaci ed integrate

• definire le modalità di raccolta di dati e di periodici confronti

• confrontare le rispettive modalità operative per ottimizzare le risposte

• mettere a conoscenza di tutti gli operatori la rete a supporto delle donne per poter indirizzarle con competenza ai diversi servizi, per avviare adeguate ed efficaci risposte.

L’intervento dell’Ordine è, pertanto, fondamentale nella lotta al contrasto della violenza di genere in quanto l’Avvocato è un professionista con specifiche competenze giuridiche, che ha le capacità e i mezzi per agire adeguatamente non solo sui “sintomi” del problema ma anche nel momento in cui lo stesso si manifesta.

Nella misura in cui è vicino alla cittadinanza, egli dialoga con le persone, le assiste diligentemente aiutandole a conoscere i diritti e le leggi in vigore.

L’Ordine degli Avvocati di Milano struttura e coordina costantemente il proprio intervento con le altre realtà territoriali per:

- divulgare presso i propri iscritti la conoscenza della rete di interventi predisposti in caso di violenza di genere, al fine di sensibilizzarli al problema

- collaborare alla promozione di incontri periodici di formazione degli iscritti con riferimento alle aree di competenza degli altri operatori messi in rete per accrescere la conoscenza dell’ambito di intervento degli altri attori al fine di meglio integrare le singole azioni

- promuovere incontri periodici di formazione giuridica per approfondire i molteplici problemi applicativi degli strumenti civili e penali previsti dal sistema normativo vigente in caso di violenza di genere.

I PROGETTI DELL’ORDINE DI MILANO CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

ORIENTAMENTO LEGALE DEDICATO (CASA DEI DIRITTI E MUNICIPIO 4).

Tutte le donne che richiedono informazioni, ascolto competente e orientamento possono rivolgersi a due sportelli dedicati, che sono stati creati grazie anche alla collaborazione con il Comune di Milano.
Lo sportello nato in Casa dei Diritti nel 2014 (via De Amicis 16) accoglie le cittadine il giovedì pomeriggio (ogni 15 giorni) dalle ore 14,30 alle ore 16,30. Gli avvocati vengono affiancati da operatrici di accoglienza dei Centri Antiviolenza e delle Case Rifugio della rete milanese per garantire un sostegno multidisciplinare. Per appuntamenti chiamare: 02/88441641 – 02/88448151 oppure scrivere a pss.casadeidiritti@comune.milano.it

Anche lo sportello “diritto donna” avviato in  Municipio 4 nasce nel 2014 ed è attivo il mercoledì pomeriggio (ogni 15 giorni). Per informazioni e appuntamenti contattare Municipio  4 Via Oglio, 18 - Tel. 02.88458420.

SPORTELLI DI ORIENTAMENTO LEGALE
L’Ordine ha esteso l’attività degli Sportelli di orientamento legale, già operativi presso i Municipi di Milano sin dal 2010, anche al territorio regionale, trattando con particolare attenzione i temi di maggiore allarme sociale.

SPORTELLO ONLINE
Nell’ambito del Protocollo siglato il 23 ottobre 2015 con Regione Lombardia, per la realizzazione di interventi contro la violenza sulle donne, l’Ordine ha promosso l’istituzione di uno SPORTELLO di orientamento legale ONLINE. Sul sito è possibile in qualsiasi momento inviare una richiesta di informazioni che viene esaminata e inviata a un avvocato esperto della materia il quale, valutata l'urgenza, ricontatterà al più presto l’interessato per fissare un appuntamento.

TAVOLO INTERISTITUZIONALE DEL COMUNE DI MILANO
Nel 2012 l’Ordine diventa componente del tavolo interistituzionale contro la violenza sulle donne istituito dall’Assessore Majorino e dall’Assessore Granelli. Il Patto per la Città viene siglato a ottobre del 2014.

EDUCAZIONE ALLA LEGALITA’ NELLE SCUOLE LOMBARDE
L’Ordine ha attivato nelle Scuole azioni di sensibilizzazione attraverso interventi educativi, nell’ambito del progetto “Educazione alla legalità.

PROTOCOLLO DI INTESA CON REGIONE LOMBARDIA 2014
L’Ordine ha siglato il 17 luglio 2014, ai sensi degli artt. 3 comma 3 e 4 e 8 della Legge Regionale n. 11/2012, un Protocollo di intesa con Regione Lombardia per la realizzazione di percorsi formativi professionalizzanti per avvocati in materia di contrasto alla violenza sulle donne.

PROTOCOLLO DI INTESA CON REGIONE LOMBARDIA 2015
L’Ordine degli Avvocati di Milano ha stipulato il 23 ottobre 2015, ai sensi degli artt. 3 e 8 della Legge regionale 11/2012, un nuovo protocollo di intesa con Regione Lombardia-D.G. Reddito di Autonomia e Inclusione Sociale, per la realizzazione delle seguenti azioni:

  • 3 eventi di “follow up” diretti agli Avvocati che hanno svolto i corsi professionalizzanti  nel 2014, al fine di riprendere gli argomenti trattati e fornire un aggiornamento rispetto all’evoluzione della legislazione e della giurisprudenza in materia di violenza di genere;
  • 3 percorsi di formazione rivolti a studenti di scuole secondarie di secondo grado, aventi a oggetto la prevenzione e la sensibilizzazione rispetto al fenomeno della violenza di genere. Il progetto-pilota è stato avviato a fine gennaio 2016;
  • 4 corsi di formazione professionalizzante sulla violenza di genere, diretti a sviluppare e promuovere negli avvocati partecipanti capacità di gestione del rapporto con le donne vittime di violenza e la loro presa in carico sin dal primo contatto. I corsi sono iniziati nel mese di febbraio 2016 presso le sedi di Lecco, Milano, Pavia e Bergamo.

PARTNER DI PROGETTO “PROGETTARE LA PARITA’ IN LOMBARDIA” 2015
L’Ordine degli Avvocati ha realizzato con il Comune di San Donato Milanese interventi a tutela e sostegno di donne immigrate.

PARTNER DI PROGETTO “PROGETTARE LA PARITA’ IN LOMBARDIA” 2016
L’Ordine degli Avvocati realizzerà con l’Associazione Anacaona e con i consolati del Sudamerica azioni volte a prevenire la violenza sulle donne.

PROTOCOLLO DI INTESA CON REGIONE LOMBARDIA 2016
L’Ordine degli Avvocati di Milano ha stipulato il 21 novembre 2016, ai sensi degli artt. 3 e 8 della Legge regionale 11/2012, un nuovo protocollo di intesa con Regione Lombardia-D.G. Reddito di Autonomia e Inclusione Sociale, per la realizzazione delle seguenti azioni:

  • n. 4 corsi di formazione professionalizzante per avvocati:
  • n. 4 eventi di follow up rivolti agli avvocati che hanno svolto i corsi nelle edizioni precedenti, un convegno internazionale, una banca dati della giurisprudenza lombarda, nazionale, internazionale:
  • n. 3 sportelli di orientamento legale sul territorio lombardo.

Ha quindi (dal 2014 al 2017): organizzato 7 eventi di aggiornamento per avvocati; 3 percorsi di formazione rivolti a studenti del liceo, per la sensibilizzazione rispetto al fenomeno della violenza di genere; 12 corsi di formazione professionalizzante sulla violenza di genere (per un totale di 288 ore di lezione); 2 pubblicazioni per la prevenzione e il contrasto della violenza sulle donne. Dal 2014 al 2017 sono stati formati 583 avvocati. Nel 2018 sono stati formati 64 avvocati a Milano e 41 a Varese.

PROTOCOLLO DI INTESA CON REGIONE LOMBARDIA 2018
Per la realizzazione delle seguenti azioni: 2 corsi di formazione professionalizzante per avvocati (Milano e Varese) per un totale di 48 ore di formazione, 10 eventi di follow up rivolti ai 600 avvocati che hanno svolto i corsi nelle edizioni precedenti, un convegno internazionale, l’ampliamento e sviluppo della banca dati della giurisprudenza lombarda e la ristampa del decalogo.

Il 24 luglio 2019 è stato siglato il quinto protocollo con Regione Lombardia – D.G. Politiche per la famiglia, genitorialità e pari opportunità che prevede la realizzazione delle seguenti azioni:

  • 2 corsi professionalizzanti per avvocati (uno a Busto Arsizio e uno a Monza)
  • 6 eventi di follow up
  • un convegno sul codice rosso rivolto agli operatori dei centri antiviolenza
  • un convegno sul trattamento del maltrattante rivolto agli operatori sanitari
  • 4 percorsi di prevenzione nelle scuole
  • l’aggiornamento della banca dati e la pubblicazione di un ebook
  • la ristampa dell’opuscolo “Libere dalla violenza”
  • un convegno finale.

_______________________________________________________________

CONTATTI

mail: sportello@ordineavvocatimilano.it
Tel.: 0254101935
info: www.avvocatipermilano.it

Allegati