Pareri Su Onorari

ISTANZA DI PARERE SULLA LIQUIDAZIONE DEI COMPENSI

Per richiedere al Consiglio dell’Ordine un parere sulla liquidazione dei compensi professionali relativi all’attività svolta, l’avvocato deve utilizzare il fac-simile di istanza (scaricabile in fondo alla pagina).

All’istanza di liquidazione (su cui va apposta una marca da bollo da € 16,00 annullata) devono essere allegati:

1) modulo di liquidazione (scaricabile in fondo alla pagina);

2) parcella inviata al cliente con relativa prova di invio;

3) relazione sull'attività svolta;

4) fascicolo di parte in caso di giudizio;

5) documentazione strettamente necessaria a dimostrazione dell'attività svolta.

Oltre all’apposizione e all’annullamento della marca da bollo sull’istanza, dovrà essere compilata l’apposita dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (si veda nel file dell’istanza) inerente al pagamento dell’imposta di bollo.

In caso di attività svolta per più posizioni a favore dello stesso cliente, può essere richiesta la liquidazione degli onorari con una sola istanza, compilando un modulo per ogni posizione (in caso di inoltro al cliente di una nota complessiva basta la compilazione di un solo modello).

Si ricorda che:

- il Consiglio dell'Ordine liquida i compensi di tutta l'attività prestata e non importi parziali a saldo previa rinuncia al mandato;

- in presenza di accordo con il cliente, l'Ordine non è competente per la liquidazione.

Il rilascio del parere sui compensi comporta il pagamento di un contributo pari al 2% degli importi liquidati.

Le parcelle relative alla difesa d'ufficio sono esenti da marca da bollo.

L’istanza di parere su compensi (istanza + documentazione da allegare) deve essere trasmessa via al seguente indirizzo: parcelle@cert.ordineavvocatimilano.it

Il parere sui compensi sarà inviato a cura della Segreteria all’indirizzo dell’Avvocato indicato nell’anagrafica SFERA.

 

MODULISTICA